Open d'Italia: McGowan vola in testa, Canter ora insegue

Burmester è lì, Wiesberger risale. Bene l'azzurro Laporta

Redazione ANSA POZZOLENGO

(ANSA) - POZZOLENGO, 24 OTT - Derby inglese nel terzo giro dell'Open d'Italia. E' testa a testa tra Laurie Canter, dominatore dei primi due round, e Ross McGowan che, dopo aver messo ieri il fiato sul collo al connazionale, ora lo sorpassa.
    Dopo 6 buche del "moving day", allo Chervò Golf Club San Vigilio di Pozzolengo (Brescia), McGowan (grazie anche a un eagle alla 6) vola al comando del leaderboard. Con "meno 3" di giornata (per lui anche due birdie e un bogey) - su un totale di -17 - il 38enne di Basildon vanta ora un solo colpo di vantaggio su Canter che, dopo un bogey alla 4, firma un birdie alla 6.
    Tra i due litiganti occhio al sudafricano Dean Burmester e all'austriaco Bernd Wiesberger. Il player di Vienna, campione uscente, s'è riportato sotto. Tra gli azzurri ottima prova di Francesco Laporta (-4 dopo 16), finora miglior italiano in gara. Mentre Lorenzo Scalise non riesce a ripetere la performance offerta nelle prime due manche.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA