A Milano 15mila lavori 4.0 al mese

Camera Commercio,prevalgono informatici e tecnici vendite

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 11 OTT - Ogni mese nelle aziende del milanese entrano 18.000 lavori 4.0, quasi la metà delle entrate complessive (41.000), tra Milano, Monza e Lodi,ßche comprendono assunzioni, ma anche cambi, subentri e collaborazioni. Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano, Monza Brianza, Lodi su dati Sistema informativo excelsior realizzato da Unioncamere in collaborazione con Anpal. Queste nuove posizioni si concentrano principalmente su Milano, con 15 mila entrate mensili su un totale di 35 mila (il 42%), seguita da Monza, oltre 2 mila su quasi 5 mila (46%) e Lodi, 680 su 1.320 (51,5%). Più nel dettaglio, prevalgono tecnici delle vendite e informatici a Milano, metalmeccanici a Monza e trasportatori a Lodi. ßIn questo scenario di trasformazione digitale, la Camera di commercio ha organizzato, domani a Milano, un seminario sulla fatturazione elettronica, che coinvolgerà a partire da gennaio 2019 anche i rapporti tra imprese, dopo l'introduzione dell'obbligo di fatturazione elettronica nei confronti delle pubbliche amministrazioni.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: