Centro di ricerca Ace Brain analizzerà la Blockchain del futuro

Progetto italiano vince bando internazionale Fondazione Algorand

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 04 AGO - Sarà il centro di ricerca italiano, Ace Brain, ad analizzare il futuro della blockchain in Europa. Guidato dall'Università Roma Tre e sviluppato con l'Università Cattolica di Milano, la School of Transnational Governance dell'Istituto Universitario Europeo di Firenze e la Fondazione Ugo Bordoni, il nuovo centro è tra i 10 vincitori del bando internazionale promosso dalla Fondazione Algorand, accanto ad altri prestigiosi istituti, quali l'Università di Yale, l'Università di Berkeley e l'Università di Cape Town. Al progetto italiano va un finanziamento di 4,8 milioni di euro in cinque anni per svolgere attività di ricerca multidisciplinare su blockchain e criptovalute, corsi universitari, hackathon, nonché per promuovere acceleratori e progetti a impatto sociale basati sulla tecnologia blockchain. "Ace Brain ha tra i suoi obiettivi anche l'ambizione di garantire all'offerta di prodotti e servizi - a partire da quelli bancari, assicurativi, finanziari, energetici - i vantaggi della blockchain pubblica: sicurezza, scalabilità, decentralizzazione, efficienza, risparmio energetico'', afferma Maddalena Rabitti, docente del dipartimento di Economia Aziendale di Roma Tre, alla guida del team di ricerca. ''La ricerca condotta da Roma Tre con gli altri partners punta a sviluppare una modalità nuova di 'regolazione partecipata', con i regolatori e il mercato, offrendo altresì corsi universitari, hackathon ed eventi per diffondere questa nuova cultura. Grazie alla Fondazione Algorand, il Team di ricerca ha l'opportunità di progredire significativamente nella ricerca sulle tecnologie più avanzate". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA