Manuelli, ampliare beneficiari incentivi

Integrare ammortamento con misure fiscali per altri settori

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 16 OTT - Ampliare la platea dei beneficiari degli incentivi per la trasformazione tecnologica coinvolgendo "altri settori "come l'energia, l'impiantistica, il food e lo spazio, in cui l'Italia esprime una leadership". E' quanto sostiene il presidente del Cluster Fabbrica Intelligente e Chief digital officer di Ansaldo Energia, Luca Manuelli, a margine di Sap Now, l'appuntamento annuale organizzato dalla software house tedesca a Fiermilanocity. Sull'Industria 4.0 "la manovra ha sicuramente elementi positivi, ma bisogna passare a una fase successiva", sostiene Manuelli, spiegando che "il ruolo dell'iper e super ammortamento non si è esaurito, ma deve progressivamente essere integrato con altri strumenti, in modo che anche altri settori abbiano la possibilità di sviluppare la tecnologia e fare la trasformazione digitale, oltre al settore delle macchine utensili che ha beneficiato di questa misura". Per cui, il ministero dello Sviluppo economico, secondo Manuelli, "deve essere bravo a bilanciare la riduzione progressiva di un tipo di strumento, che ha dato buoni risultati, e l'introduzione di nuovi strumenti di natura fiscale che aiutino a completare il piano".
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche:

05 nov. 2019 16:29