Moda:Sergio Rossi spinge crescita con l'innovazione di Dedagroup

Nuovi investimenti al 2023, strategia sempre più omnichannel

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 28 LUG - Sergio Rossi, iconico brand delle scarpe di lusso Made in Italy, prevede per il biennio 2022-2023 nuovi investimenti per rafforzare ulteriormente la propria rete di vendita a livello internazionale, potenziando la propria strategia omnichannel, proseguendo così nell'importante percorso di crescita e internazionalizzazione. Per farlo l'azienda rafforza ulteriormente la decennale collaborazione con Dedagroup Stealth, azienda di Dedagroup, che - attraverso le proprie competenze e una piattaforma software proprietaria - accompagna il percorso di crescita dei brand del fashion e del luxury. Sergio Rossi ad oggi porta sul mercato i propri prodotti artigianali attraverso una rete di 50 negozi fisici (di cui 25 in Giappone e i restanti in Cina, Hong Kong ed Europa) e tramite il proprio e-commerce. Da inizio anno l'azienda calzaturiera ha inaugurato 6 store in Cina, dove nei prossimi due anni ha in programma ulteriori 15 nuove aperture, mentre diversi nuovi negozi prenderanno vita in Giappone e a Hong Kong. "In questa importante fase di nuovo sviluppo internazionale - si legge in una nota - diventa ancor più fondamentale per l'azienda, che punta ad affermare il brand e i prodotti a marchio Sergio Rossi in tutto il mondo, non solo digitalizzare ogni singola fase del ciclo di vendita, sia che essa avvenga attraverso i canali fisici che attraverso quelli digitali, ma anche ottimizzare la gestione dei punti vendita, mappare puntualmente i livelli stock e le movimentazioni di magazzino verso i negozi finali e governare la complessità della distribuzione wholesale in Asia Pacifica". Per gestire questa mole importante di dati e attività generati in diverse parti del mondo, Sergio Rossi ha quindi deciso di adottare la soluzione Stealth Retail, già scelta da brand come Furla, Twinset, Peuterey, perché "facilita la gestione delle funzioni di negozio in ottica omnichannel, attraverso l'integrazione diretta tra produzione e vendita al dettaglio". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA