Patuanelli: rilanciare impegno verso sviluppo tecnologico

Innovazione nell'agrifood necessaria per salto di qualità

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 28 APR - Rilanciare "il nostro comune impegno verso lo sviluppo tecnologico e digitale: una sfida che non possiamo lasciare a metà. L'innovazione è necessaria nel settore agrifood per compiere quel salto di competitività indispensabile ad assicurare prospettive di crescita di medio lungo periodo alle imprese", anche in un contesto difficile come questo attuale con "la situazione socio-economica aggravata dall'aggressione russa all'Ucraina, gli aumenti dei costi produttivi, la crisi ergetica che possono scoraggiare lo slancio delle imprese verso gli investimenti innovativi". Così il ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, nel suo intervento in videoconferenza all'evento 'Agrifood Tech 5.0 summit' organizzato da The Innovation Group. Sviluppo tecnologico come "ruolo centrale", ha detto Patuanelli, in cui ha "fermamente creduto" fin da ministro dello Sviluppo Economico con la costruzione della misura transizione 4.0 "contribuendo alla sua estensione del 2021 anche al settore agricolo. Uno strumento - ha detto - che si sta dimostrando straordinariamente efficace che continuerà ad essere sostenuto con ulteriori 18 miliardi a valere sulle risorse del Piano Nazionale di ripresa e resilienza e del fondo complementare e in qualità di ministro delle politiche agricole alimentari e Forestali continuo ad avere l'obiettivo primario di creare condizioni favorevoli per consentire alle aziende di investire sul futuro non relegandole alla logica di contenimento del danno o di mera sopravvivenza" (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA