• Cozzoli, 'Contratto con Coni? Certo in leale collaborazione'

Cozzoli, 'Contratto con Coni? Certo in leale collaborazione'

N.1 Sport e Salute, 'Basta parlare di decreti: fare squadra'

(ANSA) - ROMA, 03 DIC - "Il contratto di servizio con il Coni? Io ho dato la disponibilità al presidente Malagò a confrontarci. Ovviamente, il modello a cui mi rifaccio è la leale collaborazione e sono certo che anche il Coni vorrà corrispondere a questa modalità di relazione. Penso sia arrivato il momento di non pensare più alla governance, ai decreti, ma di lavorare di più per lo sport nel nostro Paese". È l'appello che il presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli lancia al numero uno del Coni Giovanni Malagò, in merito all'eventuale rinnovo del contratto di servizio tra i due organismi. "Ho lasciato il ministero dello Sviluppo economico per mettermi a servizio dello sport e realizzare progetti concreti per lo sport, perché ha bisogno di crescere. Anche e soprattutto in questo momento", ha aggiunto Cozzoli a margine della presentazione al Foro Italico di WeSportUp. "Lo dico anche sportivamente: è il momento di fare squadra - ha concluso - è il momento di lavorare insieme. Ci sono tanti perimetri per sviluppare lo sport, ognuno facendo il proprio ruolo. Noi vogliamo contribuire a far crescere lo sport di base nel nostro Paese, abbiamo delle responsabilità che ci devono far superare gli steccati". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie