Trovato cadavere vicino a canale scolo a Ventimiglia

Dopo alluvione di inizio mese rinvenuti 10 corpi nell'imperiese

Il cadavere di un uomo è stato trovato verso le 13 vicino a un canale di scolo in via Bosco dei Bormanni a Ventimiglia. Sono in corso le operazioni di recupero, alla presenza dei vigili del fuoco e dei carabinieri. La salma sembra essere in buono stato di conservazione e, a quanto si apprende, era parzialmente vestita.
    Nei giorni immediatamente successivi all'ondata di maltempo del 2-3 ottobre vennero recuperati in provincia di Imperia dieci corpi, due dei quali già identificati, tra cui anche l'unico trovato nel fiume Roya, mentre gli altri in mare.
    Il corpo è stato individuato nei pressi di un canale di scolo delle acque, ma non nelle vicinanze del fiume, e non è chiaro se possa essere stato trasportato dalla piena del Roya, che sul versante francese dell'omonima vallata ha seminato diverse vittime e dispersi. Sembra invece escluso si tratti di una salma provenienti dal cimitero di Tenda, in parte spazzato via dal fiume.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie