Prefetto: via Gola? Sgomberi programmati

'Dobbiamo portare l'area ad una situazione di pieno controllo'

(ANSA) - MILANO, 22 GEN - Comitato per l'ordine e la sicurezza in Prefettura a Milano per affrontare la questione della legalità e delle occupazioni abusive di case popolari in via Gola, dove la notte di Capodanno sono stati aggrediti i vigili del fuoco che cercavano di spegnere un incendio. "Abbiamo deciso - ha detto il prefetto, Renato Saccone - che opereremo al più presto su via Gola, perché non si ripeta più quello che è accaduto il 31 dicembre". La legalità, ha aggiunto, "significa innanzitutto per noi restituire il diritto alla casa a chi ne ha realmente bisogno". "Gli sgomberi saranno programmati - ha detto ancora - nel momento in cui, ma al più presto, avremo l'insieme delle operazioni pronte, compreso l'avvio della rigenerazione, quindi l'occupazione giusta degli alloggi e una copertura minima essenziale per le effettive vulnerabilità". "Noi - ha proseguito - abbiamo di interesse tutta l'area di via Gola e dobbiamo progressivamente portare ad una situazione di pieno controllo l'intera area".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie