Bimba di 3 anni ingoia la pila dell'orologio e muore soffocata

Si trovava con la sua famiglia a casa, nel Bergamasco

Un bambina di 3 anni è morta soffocata mentre si trovava con la sua famiglia nella sua abitazione di Carobbio degli Angeli (Bergamo). La piccola avrebbe ingerito delle batterie di un orologio, forse di una sveglia. La bambina avrebbe dato subito segnali di difficoltà nella respirazione, tanto che la famiglia, in condizioni di disagio sociale, l'ha portata immediatamente in ospedale, al Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Inutili tutti i tentativi messi in atto per salvarle la vita: la piccola è morta e le è stata già effettuata l'autopsia. Lunedì pomeriggio alle 15 i funerali a Carobbio degli Angeli.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano
      Aeroporto Malpensa



      Modifica consenso Cookie