Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. Enagas, Snam e Grt investono 100 mln in fondo idrogeno verde

Enagas, Snam e Grt investono 100 mln in fondo idrogeno verde

A Parigi sottoscritto accordo per dare impulso a mercato green

(ANSA) - MILANO, 16 DIC - Gli operatori dei sistemi di trasmissione (Tso) europei Enagás (Spagna), Snam (Italia) e Grtgaz (Francia) hanno firmato a Parigi un accordo per avviare iniziative di investimento congiunte finalizzate a dare impulso al mercato dell'idrogeno pulito.
    Come prima azione congiunta, Enagás, Snam e Grtgaz investiranno 33 milioni di euro ciascuna nel Clean H2 Infra Fund, con un ruolo di anchor investors, per un totale di circa 100 milioni di euro. Clean H2 Infra Fund è un impact fund gestito da Hy24, joint venture tra Ardian e FiveT Hydrogen.
    "I Transmission System Operator europei sono attori chiave nella lotta contro il cambiamento climatico e questa iniziativa si adatta perfettamente alla strategia di Enagás a supporto di una transizione energetica equa", afferma Marcelino Oreja, amministratore delegato di Enagás.
    "Con questo accordo, tre importanti operatori di rete europei si impegnano a lavorare insieme per contribuire all'accelerazione della transizione energetica in tutto il continente e oltre, in linea con il pacchetto Fit for 55 e con la strategia europea sull'idrogeno. Le nostre infrastrutture di trasporto e stoccaggio si stanno preparando all'idrogeno al fine abilitare un percorso di decarbonizzazione più efficiente", evidenzia Marco Alverà, amministratore delegato di Snam.
    "In futuro, l'idrogeno avrà un ruolo importante nel bilanciamento del sistema elettrico e nella decarbonizzazione dell'industria, come dimostra la consultazione nazionale sul tema lanciata in Francia da Grtgaz insieme a Teréga lo scorso giugno", afferma Thierry Trouvé, amministratore delegato di Grtgaz. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie