Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. Incidenti stradali: passante travolto e ucciso da un'auto

Incidenti stradali: passante travolto e ucciso da un'auto

Conducente con patente sospesa arrestato per omicidio stradale

(ANSA) - COMO, 23 GEN - Un uomo di 63 anni è stato investito e ucciso da un'auto la notte scorsa a Gravedona, sul lago di Como. L'investitore, un giovane di 26 anni, è rimasto a sua volta ferito ed è stato arrestato dai carabinieri per omicidio stradale: dai primi accertamenti non avrebbe potuto essere alla guida in quanto la patente gli era stata sospesa. Ora è piantonato in ospedale.
    La tragedia è avvenuta lungo la statale Regina intorno a mezzanotte, all'altezza del ponte sul torrente Liro, dove il pensionato è stato investito dalla Subaru Impreza condotta dal giovane, che risulta domiciliato in provincia di Pordenone. Il passante è stato scaraventato nel torrente e per lui non c'è stato nulla da fare.

   E' risultato positivo all'alcol e all'uso di cannabinoidi e la sua patente era stata sospesa in attesa di revisione. E' quanto si è appreso dopo che il giovane è stato ricoverato in ospedale, per le lievi ferite riportate nell'incidente. Il 26enne era alla guida dell'auto del padre, veicolo che non avrebbe comunque potuto guidare perché aveva la patente sospesa per guida in stato di ebbrezza.

Lungo la statale Regina, all'uscita di una curva, il conducente ha perso il controllo dell'auto, che ha travolto un uomo di 63 anni di Musso, dipendente di una pizzeria di Gravedona, che era appena uscito dal ristorante per lasciare i sacchi della spazzatura. L'uomo si trovava sul ponte del torrente Liro, vicino ai cassonetti, e l'urto lo ha fatto precipitare nel greto, circa tre metri più sotto.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie