Trattamento rifiuti, intesa Marche-Lazio

'Non possiamo permettere la saturazione delle nostre discariche'

(ANSA) - ANCONA, 19 AGO - La Regione Marche è disponibile a trattare i rifiuti provenienti dal Lazio, ma non ad accoglierli nelle proprie discariche. Lo ha reso noto l'assessore all'Ambiente della Regione Marche, Angelo Sciapichetti. "Dopo aver parlato con il mio omologo della Regione Lazio Massimo Valeriani - afferma Sciapichetti - siamo arrivati ad una soluzione. La Regione Marche non può permettere la saturazione delle proprie discariche, ma non ha problemi relativi al trattamento dei rifiuti. Per questo motivo siamo disponibili al trattamento che potrà essere effettuato da Piceno Ambiente con l'impegno, da parte della Regione Lazio, che i rifiuti trattati nell'impianto vengano poi - conclude l'assessore marchigiano - immediatamente riportati fuori dalle Marche per l'abbancamento".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai alla rubrica: Pianeta Camere