Sanità, cinque nuovi primari Marche Nord

Dg Capalbo, dal 2016 su 38 unità operative sanitarie 22 concorsi

In arrivo nell'Azienda ospedaiera Marche Nord cinque nuovi primari. Sono Alfredo Santinelli, direttore Unità Operativa Complessa Anatomia Patologica, Carlo Pazzaglia (Immunoematologia e Trasfusionale), Luca D'Ascanio (Otorinolaringoiatria), Mauro Mancini (Farmacia Ospedaliera), Aureliano Spinelli (Medicina Nucleare. Sono stati presentati a Pesaro. Presente il presidente della Regione Luca Ceriscioli e la neo direttrice generale dell'Asur Nadia Storti. "Dal 2016 a oggi su 38 unità operative sanitarie sono stati fatte 22 procedure concorsuali per strutture complesse - spiega Maria Capalbo, direttore generale Marche Nord - con innesti di nuovi direttori anche 40enni, con elevate professionalità che hanno elevato performance e complessità della casistica come dimostrano i dati. Con gli investimenti, realizzati con fondi stanziati dalla Regione ed esperienze dei nuovi professionisti, l'Azienda ha raggiunto traguardi e numeri rilevanti che la portano a livelli d'eccellenza in Italia".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere