Ricci,subito al lavoro con Monteciccardo

'Non si festeggia, grande responsabilità'

(ANSA) - PESARO, 20 GEN - Il piccolo Comune di Monteciccardo (poco più di 1.600 abitanti) si fonderà con quello di Pesaro. E' l'esito del referendum consultivo di ieri nei due centri. A Pesaro ha votato a favore l'82,98% dei votanti (in tutto 5.498; affluenza 6,99%). A Monteciccardo ha votato sì il 78,61% (1.301 votanti complessivi; affluenza 63,26%). "Dati netti e inequivocabili. Grazie ai cittadini di Monteciccardo. Non è mai facile prendere una decisione del genere, che chiaramente denota anche le criticità del territorio" il commento del sindaco di Pesaro Matteo Ricci: "non si festeggia, ma iniziamo a lavorare insieme. Sentiamo una grande responsabilità. Pochi referendum sulle fusioni per incorporazione hanno registrato una percentuale plebiscitaria come questa". Ricci ha lanciato l'ipotesi di una fusione Pesaro-Vallefioglia, che "porterebbe il primo Comune delle Marche".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie