Shoah, ad Ancona Treno Memoria Anpi

Marconi, fare cultura è fare memoria. Settimana di iniziative

(ANSA) - ANCONA, 20 GEN - Il Treno della Memoria dell'Anpi è tornato per il quarto anno consecutivo al binario 1 Ovest della stazione di Ancona: due carri merci adibiti a mostre. Il primo ospita cimeli (foto, biglietti, appunti, ma anche verbali e atti pubblici) e materiale informativo sulla deportazione degli ebrei verso i campi di concentramento: in un angolo un piccolo mucchio di paglia, un paio di vecchie scarpe e qualche valigia che evocano le condizioni di uomini, donne e bambini rinchiusi nel vagone. Il secondo carro ospita invece una mostra fotografica che associa immagini di Ancona devastata dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale alle immagini di guerre contemporanee, dalla Bosnia, all'Uganda, alla Siria, a cura di Pierfrancesco Curzi. L'inaugurazione apre una settimana di iniziative per Giorno della Memoria tra concerti, incontri, presentazioni di libri, Pietro d'inciampo altre mostre. Il 27 gennaio è in programma un confronto tra l'arcivescovo di Ancona Angelo Spina e Guido Lorenzetti, vice presidente Aned.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie