16 kg eroina e 3.700 euro, arrestato

Blitz Gdf-ufficio dogane Ancona, 14 panetti in vano sotto sedile

Aveva con sé anche 3.775 euro di denaro contante il 37enne trasportatore albanese arrestato al porto di Ancona dalla Guardia di Finanza in collaborazione con i funzionari dell'Ufficio dogane e monopoli per traffico di droga.
    Nel camion, appena sbarcato da una monotonave proveniente da Durazzo (Albania) sono stati rinvenuti 16,3 kg di eroina purissima che se immessi sul mercato avrebbero fruttato un guadagno di oltre mezzo milione di euro. Determinante per il ritrovamento dello stupefacente il fiuto del pastore tedesco "Acca" che ha segnalato una presenza sospetta vicino al posto del guidatore: il successivo esame radiologico del mezzo con il sistema scanner in dotazione all'ufficio dogane è stato scoperto il nascondiglio. L'eroina, suddivisa in 14 panetti, era nascosta in un doppiofondo in metallo ricavato sotto il sedile lato passeggero. Il 37enne è stato trasferito nel carcere di Montacuto; droga, camion e denaro sono stati sequestrati.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie