• Giorno Memoria: Di Segni, nelle Marche durante persecuzioni

Giorno Memoria: Di Segni, nelle Marche durante persecuzioni

Qui un pezzetto della mia famiglia

(ANSA) - ANCONA, 23 GEN - Durante le persecuzioni "le Marche hanno ospitato le mia famiglia, a San Severino, dove mio padre e mia madre hanno partecipato alla Resistenza". Lo ha ricordato il rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni, a margine della seduta aperta del Consiglio regionale dedicata al Giorno della Memoria.
    "Nelle Marche - ha aggiunto - vive mia sorella dal 1960, quindi un pezzo della mia famiglia sta qua e ho vissuto nella regione tante volte bellissimi momenti".(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie