Coronavirus, stop Caritas Senigallia

No nuovi ingressi né dimissioni dal centro di solidarietà

(ANSA) - SENIGALLIA (ANCONA), 23 FEB - Per evitare casi di contagio di Coronavirus, sono stati sospesi i servizi del centro di solidarietà della Caritas di Senigallia. La decisione è arrivata oggi dopo aver interpellato la Regione Marche. Le persone fragili e povere già accolte rimarranno all'interno delle strutture, senza accoglierne di nuove. Per il momento quindi non ci saranno nuovi ingressi né dimissioni per evitare il propagarsi di eventuali infezioni, soprattutto dai focolai registrati in Veneto e Lombardia. Anche l'ambulatorio solidale "Paolo Simone-Maundodé" seguirà le direttive dei medici di famiglia: in questo periodo di sospensione dei servizi, saranno disponibili per chiarimenti via telefono. In caso di sintomi assimilabili a quelli già noti del Coronavirus, bisogna contattare il proprio medico o il numero 1500.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie