Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Sanità: Or Ancona, qui attenzione a relazioni sindacali

Sanità: Or Ancona, qui attenzione a relazioni sindacali

Azienda replica a Rsu, citando incontri e accordo modello

(ANSA) - ANCONA, 11 FEB - "A parte le difficoltà esistenti che la pandemia ha portato con sé oltre all'aspetto prettamente assistenziale, le dichiarazioni delle Rsu, dalle quali sembrerebbero emergere inadempienze dell'Azienda Ospedaliera, nonché scarsa attenzione verso le relazioni sindacali, non corrispondono al vero". È la replica della direzione generale dell'Azienda ospedaliero universitaria Ospedali Riuniti di Ancona alle criticità lamentate dalla Rappresentanza sindacale unitaria in una conferenza stampa il 9 febbraio al nosocomio di Torrette. In quella occasione la coordinatrice della Rsu, Laura Cesari, aveva chiesto nuove assunzioni di personale sanitario, la stabilizzazione dei precari, attaccando l'Azienda per i turni svolti dai sanitari e per il blocco delle ferie, chiedendo nel contempo "corrette relazioni sindacali".
    Affermazioni alle quali l'Azienda replica sostenendo che "sarebbe lungo l'elenco dei risultati raggiunti nei circa 20 incontri succedutisi dallo scorso mese di settembre ad oggi (sia in Azienda, che in sede Regionale) tra le Rappresentanze Sindacali e i rappresentanti dell'Azienda. Incontri che hanno riguardato il personale della Dirigenza Medica e Spta, nonché il personale del Comparto Universitario e Ospedaliero, che non erano solamente informativi, ma anche negoziali. Durante questi incontri è stato sottoscritto, citato a solo titolo esemplificativo, l'Accordo - tra i pochi in ambito regionale - per la liquidazione, al personale del Comparto 'delle progressioni economiche orizzontali' (Fasce), che ha riguardato oltre 550 dipendenti". Il direttore amministrativo Antonello Maraldo spiega che "un sindacato autonomo ha espresso apprezzamento per l'applicazione dell'articolo 19 del Ccnl Comparto circa l'indennità di funzione per il personale, auspicando l'utilizzo della stessa modalità da parte delle altre Aziende Sanitarie/Ospedaliere delle Marche". "L'azione della Direzione è da sempre improntata sulla centralità del confronto sindacale - conclude l'azienda-, sulla massima trasparenza e sulla ferrea volontà di ricercare soluzioni, nell'interesse della risorsa principale, rappresentata dai nostri dipendenti".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie