Marche
  1. ANSA.it
  2. Marche
  3. Carlo Verdone, Ascoli Piceno città meravigliosa

Carlo Verdone, Ascoli Piceno città meravigliosa

Cinesata inaugura mostra fotografica, 'è una passione privata'

(ANSA) - ASCOLI PICENO, 01 LUG - Alla sua prima visita, "da turista", ad Ascoli Piceno Carlo Verdone ha scoperto "una città meravigliosa, di un'eleganza sobria, rara, tanta premura e gentilezza, sono rimasto colpito". Il regista lo ha detto ieri sera, all'inaugurazione della sua mostra fotografica "Carlo Verdone. Il colore del silenzio" in corso fino al 15 settembre alla Galleria d'Arte Contemporanea "Osvaldo Licini" di Ascoli Piceno, nell'ambito della Milanesiana diretta da Elisabetta Sgarbi. "Sono stato in tutto il mondo - ha aggiunto -, ma Ascoli non la conoscevo. Spero di farvi preso una bella pubblicità" ha detto ancora, rivolgendosi al sindaco Marco Fioravanti, al'assessore regionale ala Cultura Giorgia Latini e a Elisabetta Sgarbi. Quella per la fotografia, ha spiegato, è una "passione privata, è più di un hobby e le fotografie sono una fuga dal mio lavoro, che amo moltissimo ma che che mi costringe a seguire determinate regole. La commedia è un diluvio di parole, tanti primi piani, poco spazio per la musica, la fotografia con bei paesaggi. Solo Pietro Germi è riuscito a creare commedia con una favolosa fotografia in bianco e nero" ha ricordato, citando il regista che proprio ad Ascoli girò il suo ultimo film 'Alfredo, Alfredo' con Dustin Hoffman. Quanto alla fotografia, che riflette l'interesse di Verdone per cieli e nuvole, "non pensavo che potesse interessare gli altri e non volevo fare il tuttologo della situazione, finché Elisabetta Sgarbi mi ha convinto a portare il mio lavoro in giro per l'Italia". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie