Salvini, poltrone ultime nostre preoccupazioni

In riferimento al quinto assessore in Molise

(ANSA) - ROMA, 04 GIU - RIONERO SANNITICO (ISERNIA) - "Io supero tutto. Le poltrone sono le ultime delle nostre preoccupazioni, visto che abbiamo lasciato sette ministeri.
    Credo - ha aggiunto - che nella storia italiana nessun altro partito lo abbia fatto per motivi di coerenza e di ideali". Lo ha detto il senatore Matteo Salvini, a margine della visita alla comunità di recupero di Rionero Sannitico (Isernia), in riferimento alla situazione politica in Regione: dall'esecutivo è rimasto fuori un assessore della Lega. "I molisani - ha aggiunto - hanno scelto una squadra e un programma, di cui fa parte la Lega. Noi governiamo in Abruzzo, in Sicilia, in Calabria, in Veneto e in Piemonte e pensiamo di poter dare il nostro contributo anche per lo sviluppo del Molise".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie