Offerte,spunta cestino per carte credito

Inaugurato a Berlino da evangelici, sperimentato anche a Parigi

(ANSA) - ROMA, 5 LUG - Il cestino per le offerte, che si passa tra i banchi durante la messa, si modernizza ed è pronto a raccogliere anche donazioni con la carta di credito. Il sistema innovativo verrà sperimentato dalla Chiesa evangelica di Berlino. Lo riferisce il sito di informazione religiosa katholisch.de.
    In realtà sarà un sistema di offerte 'misto': la tradizionale sacca di velluto nella quale vengono messe le monete, durante il momento della messa dedicato appunto all'offertorio, avrà alla base una piastra dove sarà possibile passare la carta senza digitare il pin, e quindi evidentemente con offerte già stabilite. "La borsa digitale è un'ulteriore offerta per la donazione di denaro", è stato detto dai promotori dell'iniziativa, spiegando che l'invenzione è stata depositata per un brevetto in tutta Europa.
    Le offerte elettroniche, per consentire di non utilizzare il pin durante la funzione religiosa, potranno essere al massimo di 25 euro. A partire da dicembre la nuova cesta delle offerte dovrebbe essere utilizzata a livello nazionale per la prima volta nelle comunità evangelica tedesca.
    L'invenzione ha una motivazione pratica. Le offerte raccolte nelle messe, che sono un momento integrante del culto, vengono spesso depositate in banca e sempre più istituti avrebbero posto questioni rispetto al deposito di monetine. Quella annunciata questi giorni in Germania non è una novità assoluta. Da qualche mese una sperimentazione simile è in corso anche in una parrocchia di Parigi, Sant-Francois de Molitor, dove il cestino delle offerte è stato dotato anche di un Pos che accetta donazioni digitali tra i 2 e i 10 euro.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: