Neonata muore in ospedale torinese

Al Maria Vittoria, si ricostruiscono fasi della gravidanza

(ANSA) - TORINO, 22 GEN - Una neonata è morta subito dopo il parto all'ospedale Maria Vittoria di Torino. La gravidanza, giunta alla 36/a settimana, era considerata dai medici ad alto rischio per la malattia metabolica di cui soffre la madre, una ragazza di 20 anni. Vani tutti i tentativi della neonatologa e degli anestesisti: dopo 30' di rianimazione cardio-polmonare è stato constatato il decesso della piccola, che pesava oltre 4 chili. Sull'episodio l'azienda ospedaliera ha avviato un'indagine interna "per ricostruire tutte le fasi della gravidanza - spiega Carlo Picco, commissario dell'Asl Città di Torino - e fare chiarezza su quanto è accaduto. Il Servizio di Psicologia Aziendale è già presente in Reparto per aiutare la giovane donna e la sua famiglia ad elaborare il triste evento".
    La partoriente era stata ricoverata al Maria Vittoria domenica scorsa ed era stata seguita solo nelle ultime settimane dall'Ambulatorio Gravidanze a Rischio del presidio ospedaliero.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie