Antisemitismo: Allasia, è un cancro da estirpare

Presidente Consiglio regionale condanna recenti episodi

(ANSA) - TORINO, 17 FEB - "L'antisemitismo è un cancro da estirpare". Lo afferma, in una nota, il presidente del Consiglio regionale del Piemonte e e del Comitato resistenza e costituzione, Stefano Allasia, in occasione del presidio organizzato dalla Città e al quale aderisce anche la Regione Piemonte.
    "Nell'esprimere vicinanza e solidarietà alla Comunità ebraica, condanno con fermezza i recenti e gravi episodi di antisemitismo avvenuti in Piemonte ed in particolare nella città di Torino - aggiunge Allasia -. Questi ignobili gesti dimostrano ancora una volta che la mancanza di conoscenza della storia e l'ignoranza che ne consegue sono un problema che è ancora lontano dall'essere sradicato. Ritengo come presidente del Comitato resistenza e costituzione che la memoria, custodita e tramandata, sia un antidoto indispensabile contro gli orrori del passato, per scongiurare il riemergere di rigurgiti razzisti e predicazione dell'odio". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie