Commissari grandi opere, Regione incontra mondo produttivo

Il 3 giugno a Torino per Asti-Cuneo,. Tav e Pedemontana

(ANSA) - TORINO, 01 LUG - Incontro tra la Regione Piemonte e i rappresentanti del mondo produttivo territoriale, venerdì 3 luglio, sul tema della nomina, da parte del Governo nazionale, dei commissari straordinari, "per il completamento delle grandi opere strategiche". Saranno presenti il presidente Alberto Cirio gli assessori alle Infrastrutture e Trasporti Marco Gabusi, alla Semplificazione Maurizio Marrone e alle Attività produttive Andrea Tronzano.
    "Il Piemonte, come l'Italia tutta, sta ripartendo dopo la difficilissima fase di lockdown - sottolineano il presidente Cirio e gli assessori Gabusi, Marrone e Tronzano -. I nostri cantieri sono pronti per riprendere a lavorare in sicurezza e dare al territorio il loro contributo di sviluppo nella realizzazione di piccole e grandi opere. Proprio facendo riferimento a queste ultime abbiamo sollecitato l'intervento del ministro delle Infrastrutture De Micheli al fine di vedere nominati i "Commissari per le grandi opere". Ci riferiamo in particolare a tre opere strategiche: il completamento dell'autostrada Asti-Cuneo, la realizzazione della Pedemontana piemontese e la TAV con le sue opere di compensazione. Il Piemonte non può permettersi ulteriori ritardi. Abbiamo bisogno di regole e poteri speciali per poter realizzare le opere in tempi immediati". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie