Mostre: 13 ritratti raccontano il Coronavirus

'Umano molto umano' a casa De Rodis fino all'11 ottobre

(ANSA) - TORINO, 11 LUG - È dedicata al tema del ritratto la mostra 'Umano molto umano' che Collezione Poscio propone a Casa De Rodis a Domodossola, per l'estate 2020. Il progetto di Casa Testori a cura di Giuseppe Frangi, prende spunto dall'attualità, dalla pandemia di Covid 19 "che - spiegano i curarori - ci ha visti tutti molto colpiti dai volti segnati di chi era in prima linea negli ospedali. Immagini che ripropongono il senso del 'ritratto', che non è semplice riproduzione delle sembianze di una persona, ma disvelamento della condizione umana".
    In mostra vi sono 13 grandi ritratti dall'inizio del '900 ai giorni nostri di artisti come Boccioni e Guttuso, che vengono svelati al pubblico come un palinsesto teatrale, uno per volta, per 13 settimane dall'11 luglio all'11 ottobre. Si tratta di riproduzioni proposte in una mostra a cielo aperto sulle finestre di Casa De Rodis, in piazza Mercato. Apre l'esposizione un dipinto di Barbara Nahmad realizzato a partire dalla foto di Monica Falocchi, capoinfermiera della Terapia intensiva agli Spedali di Brescia, uno dei volti simbolo della pandemia, scattata dal fotografo Andrea Frazzetta finto anche sulla copertina del New York Times Magazine. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie