In fuga con 60mila euro dopo furto, bloccati

Coppia fermata dai carabinieri nelle Valli di Lanzo

(ANSA) - TORINO, 11 AGO - Fermati per un controllo stradale, erano in possesso di oltre 60mila euro in contanti e gioielli per altri 15mila. Un uomo e una donna sono finiti nei guai la scorsa notte a Chialamberto, nelle Valli di Lanzo, fermati dai carabinieri subito dopo un furto in una macelleria del paese.
    Ai militari dell'Arma i due hanno detto di aver caricato in auto i risparmi di famiglia. Non era vero: è bastato un rapido controllo da parte dei carabinieri per scoprire il colpo nel vicino esercizio commerciale, all'interno del quale i due hanno svuotato la cassaforte. L'uomo, 45enne di Cantoira, è stato portato in carcere a Ivrea, arrestato per furto aggravato. La convivente, invece, è stata denunciata a piede libero.
    La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario che, commosso, ha ringraziato i carabinieri di Chialamberto.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie