Al Lingotto di Torino la rotatoria sotterranea più grande

Unica in Europa nel suo genere, con diametro di 52 metri

(ANSA) - TORINO, 18 SET - Apre oggi alla circolazione delle auto a Torino, nella zona Lingotto Mirafiori, la più grande rotonda sotterranea scoperta d'Europa, con un diametro di 52 metri senza colonna centrale. La sovrasta una copertura in acciaio protetto dal fuoco di 700 tonnellate, sulla quale è stata realizzata, con altre 920.000 tonnellate di calcestruzzo, la corona camionabile a cielo aperto per un peso totale di 1.650 tonnellate. Le ultime prove di carico per il collaudo statico hanno visto impiegare 12 camion da 40 tonnellate l'uno.
    La rotatoria, consegnata nei tempi convenuti, è costata 4,4 milioni di euro, è stata inaugurata dagli assessori ai Trasporti e al Bilancio della Regione Piemonte, Marco Gabusi e Andrea Tronzano, e dal direttore dei lavori, Giovanni Ruberto.
    Gabusi e Tronzano hanno sottolineato come la consegna della rotonda, molto attesa dai residenti della zona, da anni interessata da un progetto di riqualificazione, e da tutta la città, rappresenti "un segnale di ripresa in questo momento cosi difficile". E anche un preludio alla fine dei lavori del vicino grattacielo della Regione Piemonte, nel 2021. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie