'Bacino del Tanaro', siglato accordo tra Regione e 33 Comuni

Protocollo individua interventi per attrarre fondi europei

(ANSA) - ALESSANDRIA, 05 MAR - Firmato ad Alessandria il protocollo d'Intesa tra la Regione Piemonte e il partenariato 'Bacino del Tanaro"' che comprende 33 Comuni delle province alessandrina e astigiana, con Alessandria come capofila. Si individuano gli interventi da attuare per attrarre fondi europei, pubblici e privati. Il progetto è suddiviso in quattro pilastri strategici: ambiente, turismo, agricoltura e benessere locale e ci sono obiettivi specifici su mobilità e infrastrutture, sulla bonifica dei siti inquinati, sulla promozione del territorio e della filiera agricola. "Il protocollo che sigliamo oggi - ha dichiarato Alberto Cirio, presidente della Regione - testimonia la capacità di questo territorio di guardare avanti e fare sinergia, un elemento fondamentale per poter attrarre le risorse dell'Europa".
    "Firmiamo con la consapevolezza di essere degli "apri-pista" nel nostro Paese per la portata, la dimensione demografica e l'estensione di questo progetto: un fattore che se, da un parte, può inorgoglire, dall'altra deve spronare tutti al massimo impegno" ha sottolineato il sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco". "La pandemia - ha aggiunto Cirio - ci ha tolto molte cose, ma non deve toglierci la capacità e la voglia di programmare. Dobbiamo lavorare per fare in modo, quando tutta la popolazione sarà finalmente vaccinata e l'emergenza sanitaria superata, di essere pronti a ripartire veramente. E dobbiamo anche essere pronti a sfruttare al meglio le risorse che l'Unione europea metterà a nostra disposizione per il Piemonte". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie