PMI

Moda: Micam; Sabatini, "settore calzaturiero deve evolversi"

Oltre 100 aziende Marche presenti. 19/9 c'è ministro Giorgetti

(ANSA) - ANCONA, 17 SET - Sono oltre 100 le aziende marchigiane del settore calzaturiero che saranno presenti al Micam. Un comparto molto attivo nelle Marche, in particolare in due province: Fermo con 2.297 imprese prima in Italia per numero assoluto di imprese che fabbricano calzature, in cui ha sede il 19,3% delle imprese calzaturiere italiane, e Macerata, con 970 imprese, terza in Italia per numero assoluto di imprese che fabbricano calzature, in cui ha sede l'8,1% delle imprese calzaturiere italiane.
    Nel primo semestre del 2021, l'export del comparto è in ripresa in tutte le principali regioni a vocazione calzaturiera: Veneto (+28,3%), Toscana (+60,1%), Lombardia (+36%) e Marche (+13,3%). Le Marche in particolare, con 487,7 milioni di euro di vendite all'estero di calzature, restano piuttosto distanti dai 649 milioni di euro del primo semestre 2019 (-24,8%).
    L'inaugurazione del Micam domenica 19 settembre alle 10:30 vedrà protagonista Camera Marche, Unioncamere e Azienda Speciale LINEA accanto al Ministro allo Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti e alla Regione Marche, nello spazio Fashion Square.
    "La perdite di imprese registrata nell'ultimo anno, che è una perdita di know-how, di conoscenze e competenze artigianali, - commento del presidente della Camera di Commercio delle Marche, Gino Sabatini - sommata al minor incremento dell'export nel primo semestre, anche se la crescita è a due cifre percentuali, devono spingere il settore calzaturiero a evolversi, cambiare: il Pnrr viene in soccorso, ma servono un cambio di passo perché ci sia una politica industriale capace di incidere sulle criticità del comparto, - aggiunge - dove piccola dimensione, scarsa vocazione all'estero, bassissima digitalizzazione, incapacità di lavorare su reti aperte rischiano di vanificare le grandi opportunità che sono davanti. Crediamo sia necessario ribaltare l'idea di distretto industriale chiuso e avvitato su sé stesso: questo obiettivo - conclude - richiede un impegno deciso anche degli imprenditori della calzatura e della filiera delle istituzioni che, anche al Micam, si presenterà compatta".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie