PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza
  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Grandi e piccole opere
  4. Pnrr: Decaro, semplificare iter autorizzativo opere

Pnrr: Decaro, semplificare iter autorizzativo opere

Altrimenti risorse non si spenderanno entro il 2026

Redazione ANSA NAPOLI

(ANSA) - NAPOLI, 06 NOV - Dal nuovo governo "mi aspetto risorse contro il caro bollette anche per i bilanci comunali, e una forte semplificazione dell'iter autorizzativo almeno per le opere del Pnrr". Così il sindaco di Bari e presidente dell'Anci, Antonio Decaro, intervenuto a Napoli alla giornata conclusiva del Casa Corriere Festival. "Le semplificazioni già varate non bastano, senza ulteriori interventi le risorse non potranno essere spese entro il 2026 e c'è il rischio che tanti progetti per migliorare la qualità della vita dei cittadini restino solo sulla carta".
    Secondo il sindaco di Bari, l'utilizzo dei fondi del Pnrr non può essere messo a rischio: quelle risorse sono "un'opportunità mai vista nella storia, per il Paese e le città. Possono permettere rigenerazione urbana e ricucitura sociale, creando spazi di aggregazione e di comunità, con più servizi per rendere il Paese giusto, moderno ed efficiente".
    Quanto all'autonomia, precisando di esprimersi come sindaco di Bari, Decaro ricorda che "la stragrande maggioranza dei primi cittadini non è d'accordo sulla logica del tenere sul territorio la capacità fiscale. In un'Italia dove per viaggiare in treno da Bari a Napoli servono sei ore e mezza, mentre tra Firenze e Roma c'è un treno ad alta velocità ogni quarto d'ora, l'autonomia non può prescindere dall'obiettivo di colmare i divari. Così come abbiamo già fatto noi Comuni con la perequazione, dando una straordinaria prova di solidarietà". Infine attenzione alle funzioni: citando l'esempio della lotta al covid e delle tante ordinanze regionali che creavano forti differenze da zona a zona, Decaro sottolinea che "ci sono momenti in cui anche l'autonomia deve cedere il passo a una strategia unitaria".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: