PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza
  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Lavoratori e imprese
  4. P.a:Zangrillo,si può modificare disciplina incarichi esterni

P.a:Zangrillo,si può modificare disciplina incarichi esterni

Rafforzare procedure che garantiscano trasparenza, imparzialità

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 16 NOV - Fino al 31 dicembre 2026 le amministrazioni titolari di interventi previsti nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), ivi inclusi regioni ed enti locali possono conferire incarichi retribuiti di lavoro autonomo a soggetti collocati in quiescenza. La stessa disciplina, inoltre, seppur - al momento - solo per il tempo necessario all'espletamento delle procedure di reclutamento di personale da parte della medesima amministrazione, consente altresì, in presenza di particolari esigenze alle quali i comuni non possono fare fronte con i propri dipendenti, di conferire ai soggetti in quiescenza anche l'incarico di responsabile unico del procedimento (Rup). Lo ricorda il ministro della Pubblica amministrazione, Paolo Zangrillo in un Question time. "Sono ben consapevole - ha detto riferendosi anche al tetto massimo degli incarichi dirigenziali che gli enti possono conferire a soggetti esterni all'amministrazione - che alla eccezionalità del momento è necessario rispondere con strumenti altrettanto eccezionali, ritengo perciò che sia opportuno valutare una eventuale modifica dell'attuale disciplina in una prospettiva temporale limitata e mediante il rafforzamento di procedure che garantiscano la trasparenza e l'imparzialità delle scelte delle amministrazioni". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: