COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale IMG SOLUTION SRL

Artigiani del Restauro: l’arte del recupero

Il restauro è una vera e propria arte che ha origini molto antiche. Già gli antichi romani si cimentavano nel recupero e riuso di oggetti che rischiavano di andare perduti. La lunga tradizione del restauro è arrivata anche ai giorni nostri dove si è esaltata in alcune case restauratrici che si sono specializzate nel recupero e rivendita di oggetti dal grande fascino.

In questa scia si collocano gli ormai noti Artigiani del Restauro. Parliamo di un’officina meccanica con una base industriale, ma con un’anima che è quella della vera passione per il restauro. L’officina è specializzata nel restauro e nella rivendita di uno strumento ormai diventato cult, le affettatrici d’epoca di casa Berkel.

Il lavoro degli Artigiani del Restauro: una lunga storia

L’officina degli Artigiani del Restauro ha una lunga storia alle spalle perché si tratta di un’idea scaturita dall’esperienza della Slayer Blades S.r.l., società tra le maggiori nella produzione di lame per uso domestico, professionale e industriale sin dal 1979. Il titolare dell’azienda da sempre nutriva una grande passione per il restauro di affettatrici d’epoca, ecco dunque da dove è nata l’idea del recupero delle straordinarie macchine della Berkel.

L’officina è ormai diventata un punto di riferimento nel settore. Grazie alla grande cura artigianale, alle alte tecnologie impiegate e all’attenzione ai particolari, Artigiani del Restauro riesce a far ritornare al loro originario stato le meravigliose affettatrici a volano Berkel. Ma non solo Berke, vengono prese in cura anche le affettatrici di altri marchi che necessitano di essere recuperate.

Le affettatrici Berkel: un fascino intramontabile

Le affettatrici Berkel sono oggetti che si distinguono per il loro grande fascino. Ecco il motivo della grande passione che gli Artigiani del Restauro pongono nel loro restauro e recupero. Simili oggetti non vanno perduti, ma tramandati come i più alti canoni della tradizione e conservazione di beni culturali insegnano.

Il fascino delle Berkel è molto vintage. Ma quando si sente questo termine spesso si tende a pensare a qualcosa di vecchio, di aspetto non piacevole ed esteticamente arretrato. Restaurare e rivendere le affettatrici non ha solo uno scopo di gusto storico ed estetico, molto spesso le affettatrici Berkel vengono acquistare per essere ancora una volta destinate all’utilizzo.

Quando si pensa al restauro e a riportare alle originarie condizioni questi oggetti un tempo in uso, lo si deve fare sempre nell’ottica di un loro recupero in piena funzionalità. La funzionalità deve essere ripristinata completamente e bisogna fare in modo che la Berkel una volta posta di nuovo in uso, possa rimanervi per un periodo di tempo il più lungo possibile.

Chi sceglie di mettere nella propria casa e in particolare in cucina o in cantina una Berkel si sta assicurando diversi vantaggi da non sottovalutare:

  1. Per prima cosa è da notare l’aspetto estetico. Le Berkel non sono affettatrici qualunque, ma piccole opere d’arte, sono molto belle da vedere ed hanno caratteristiche uniche e cromature sgargianti. Avere un’affettatrice di questo tipo in casa è tutt’altra cosa rispetto che averne una banale moderna.
  2. Una volta restaurate le Berkel sono affettatrici di tutto rispetto che non hanno nulla da invidiare rispetto a prodotti moderni di stampo industriale. Per questo vale la pena acquistarle anche perché il prezzo non è più alto o proibitivo rispetto alle normali affettatrici in commercio.

Artigiani del Restauro: la cura del dettaglio

La grande passione e l’amore per le affettatrici Berkel vissute come veri e propri oggetti di culto è quello che differenzia gli Artigiani del Restauro da tutte le altre officine che si occupano di servizi simili.

Nella fase di restauro nulla è lasciato al caso. Tutte le parti delle affettatrici vengono analizzate, testate e rimesse in sesto per garantire il ritorno a una perfetta funzionalità. Grande attenzione deve essere posta anche al recupero attraverso pezzi originali, solo così si possono prevenire danni durante l’utilizzo del macchinario.

Per maggiori informazioni: http://www.artigianidelrestauro.com/it/

Video Economia


Vai al sito: Who's Who