COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Hai subito un disagio aereo durante le feste? Fai valere i tuoi diritti grazie a No Problem Flights

A feste ormai archiviate, in molti sono rientrati al lavoro malinconici pensando ai momenti passati in vacanza. Momenti gioiosi che spesso vengono rabbuiati da alcuni disguidi tecnici, come il classico ritardo che fa saltare le coincidenze o la cancellazione del volo allultimo minuto o, peggio ancora, il negato imbarco per overbooking.
Per chi si è trovato in questa spiacevole situazione la rassegnazione non è lunica via. Una risposta a sostegno del passeggero è rappresentata da No Problem Flights, società di consulenza che si occupa di verificare e gestire le pratiche amministrative relative al rimborso volo e/o allindennizzo monetario spettante a chi ha subito un disagio aereo.

Volo cancellato o in ritardo? Indennizzo fino a 600 euro con No Problem Flights

È dal 2004, infatti, che lUnione Europea ha istituito regole comuni in materia di compensazione ed assistenza per i passeggeri che hanno subito un disagio aereo.

Il Regolamento n.261/2004, anche conosciuto come Carta dei diritti del passeggero disciplina la materia, che può essere così riassunta:

  • in caso di ritardo del volo superiore alle 3 ore, la compagnia aerea deve riconoscere al passeggero un indennizzo monetario e lassistenza in loco (pasti e bevande);
  • per voli in ritardo superiori alle 5 ore, oltre a dover riconoscere lindennizzo e lassistenza, il passeggero ha diritto a richiedere il rimborso del biglietto non utilizzato senza applicazioni di penali;
  • in caso di cancellazione del volo, la compagnia aerea deve fornire ai passeggeri la necessaria assistenza (pasti, alloggio, transfer ecc.) e la riprotezione il prima possibile su un altro volo per la stessa destinazione oppure, in alternativa, il rimborso del biglietto non utilizzato senza applicazioni di penali;
  • in caso di negato imbarco per overbooking ai passeggeri non consenzienti, la compagnia aerea deve riconoscere lindennizzo monetario, il rimborso del biglietto o all'imbarco su un volo alternativo con leventuale relativa assistenza (vitto, alloggio, transfer ecc.).

Precisiamo che, in caso di ritardo o cancellazione del volo, lindennizzo monetario non è dovuto se la compagnia aerea è in grado di dimostrare che il disagio è stato causato da circostanze eccezionali fuori dal suo controllo (quali ad esempio: avverse condizioni meteo, restrizioni dello spazio aereo per motivi di sicurezza, scioperi ecc.).

A quanto ammonta lindennizzo monetario per il viaggiatore?

Domanda più che lecita, visto che gli importi sono stabiliti dalla normativa europea.

Lammontare dellindennizzo per chi ha visto il proprio volo cancellato o per chi ha subito un negato imbarco per overbooking o un ritardo prolungato superiore alle 3 ore, varia a seconda della distanza rispetto al luogo di destinazione: fino a 1500 km il passeggero ha diritto a 250 €, da 1500 a 3500 km il risarcimento sale a 400 €, oltre queste distanze lindennizzo è di ben 600 € per ogni passeggero.

Perché rivolgersi a No Problem Flights per ottenere il proprio rimborso volo.

Il vantaggio di rivolgersi a una società specializzata come No Problem Flights è notevole. Innanzitutto, la semplicità della richiesta online: al cliente danneggiato viene solo chiesto di visitare il portale web della società e inserire il numero e la data del proprio volo per verificare la possibilità di ottenere lindennizzo previsto dalla normativa comunitaria.

Dopodiché la palla passa alla società che si occupa di inoltrare il reclamo per conto del passeggero e ne segue tutto liter burocratico.

Operando come intermediario qualificato riconosciuto dalle compagnie aeree, No Problem Flights, infatti, snellisce le procedure di presentazione del reclamo e riduce le normali tempistiche di gestione della pratica, il cui andamento è sempre visibile online dal cliente. Inoltre, in caso la compagnia aerea non risponda nei termini di legge (6 settimane) ovvero neghi ingiustamente lindennizzo, la società offre ai suoi clienti anche la tutela legale, che non viene loro addebitata neanche in caso di mancato rimborso.

Un modo decisamente conveniente di far valere i propri diritti di passeggero.

Video Economia



Vai al sito: Who's Who

Modifica consenso Cookie