COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale PRIMA PAGINA ITALIA

Andrea Pappalardo Cofisan. Un anno di successi per il nuovo direttore generale del consorzio fidi.

Un’attività incessante e lungimirante quella di Andrea Pappalardo, Insediatosi da poco più di un anno alla direzione generale di Cofisan ( Consorzio Fidi Sanitario) . Il nuovo direttore generale ha voluto subito imprimere una decisa accelerata alle attività del consorzio, ponendosi e raggiungendo traguardi ambiziosi.

PRIMA PAGINA ITALIA

Più associati, più sedi, più volumi di credito garantito ed erogato, l’apertura ad altri settori oltre quello sanitario.  Questi i traguardi individuati e raggiunti   da Andrea Pappalardo e dal suo staff ad un anno dal suo insediamento.

Più associati.

Il 2019 è stato l’anno del record di associati per Cofisan, mai così nel corso dei 15 anni di attività del consorzio.

Più sedi.

Con l’apertura nel 2019 delle sedi corrispondenti di: Roma, Milano e Monza, in aggiunta a quella già presente a Napoli; Cofisan ha voluto rimarcare sempre più la sua  identità nazionale, non più locale.

Estendere i servizi a tutti i settori, uscire dalla nicchia del settore sanitario.

“ la nostra Mission  è quella di estendere i nostri servizi a tutti i settori, in particolare quello del commercio”. Queste le parole del direttore generale Andrea Pappalardo. Evidentemente la nicchia del settore sanitario comincia ad essere stretta per i   progetti di espansione  di Cofisan.

Vediamo nel dettaglio qual’è l’attività svolta da Cofisan.

“Operiamo inserendoci nel rapporto tra Banca e impresa, attraverso la stipula di apposite convenzioni con gli istituti di credito ed offrendo garanzie collettive alle strutture associate. Inoltre, grazie al suo team di esperti dislocati nel territorio, CO.FI.SAN. è in grado di consigliare il prodotto più adatto alle esigenze delle aziende, nonché il più vantaggioso”. Sostiene orgogliosamente   Andrea Pappalardo.

Il gioco di squadra per raggiungere  traguardi.

Il direttore generale Pappalardo è consapevole, è rimarca con decisione, l’importanza del gioco di squadra per poter raggiungere traguardi ambiziosi e per questo ha voluto ricordare e ringraziare tutto lo staff .

“Senza una stretta collaborazione, ognuno nel proprio ruolo, non è possibile raggiungere nessun traguardo, pertanto e doveroso ringraziare il presidente D.ssa Rosalia La Mantia, il vice presidente Antonio Pacino, il tesoriere Francesco Zaccà e  tutto il consiglio di amministrazione per la fiducia accordatami e per il sostegno fornitomi durante questo intensissimo anno di attività. Un grazie anche a tutti i collaboratore ed in particolare a Lamberto Mattei, Marco Mannucci e Mario Rapisarda;   per l’attività svolta rispettivamente nelle sedi di Roma, Monza e Milano”. Afferma Andrea Pappalardo.

Nuovi traguardi per il 2020 ?

“Il 2019 dovrà fungere da piattaforma di lancio per il nuovo anno. Primo obiettivo consolidare i successi ottenuti e puntare ad un ampliamento del mercato di riferimento attraverso un progetto di fusione con altro consorzio fidi ".

In conclusione possiamo aspettarci un 2020 intenso è pieno di soddisfazioni per Cofisan e per il suo direttore generale che non intende dormire sugli allori.

 

Archiviato in


Modifica consenso Cookie