Puglia
  1. ANSA.it
  2. Puglia
  3. Salute & Welfare
  4. Tumori: nel Barese screening mammario per 90mila donne

Tumori: nel Barese screening mammario per 90mila donne

Aperti dieci centri, inviate le prime lettere dall'Asl

(ANSA) - BARI, 06 SET - Dieci centri della provincia di Bari saranno aperti per lo screening mammografico gratuito: sino a fine anno, l'Asl invierà le lettere per invitare circa 90mila donne a partecipare al programma organizzato per la prevenzione del carcinoma mammario. Il raggiungimento del 100 per cento delle donne in età di screening, tra i 50 e i 69 anni, libererà inoltre spazi di prenotazione al Cup per le altre donne, sotto i 50 e oltre i 70 anni, che vogliono fare prevenzione . Il nuovo modello organizzativo, poi, prevede una risposta rapida per le donne con sintomi che necessitano di approfondimento diagnostico, quelle operate per neoplasia mammaria: tutte avranno una corsia d'accesso diretta nei tre centri di riferimento Asl, senza dover ricorrere alla prenotazione tramite Cup. "E' fondamentale - spiega il direttore generale Antonio Sanguedolce - dare ad ogni donna la risposta giusta e rapida, perché fare prevenzione vuol dire intercettare la malattia precocemente. Per realizzare tutto ciò, la Asl ha compiuto e sta continuando a compiere uno sforzo enorme in termini organizzativi, di risorse umane e nuove e più avanzate apparecchiature mammografiche posizionate strategicamente il più vicino possibile alle donne e al loro bisogno di salute".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie