Coldiretti, rischio siccità

"A farne le spese è l'agricoltura, piante già in maturazione"

Nuovo allarme di Coldiretti per il clima impazzito, con il caldo anomalo e le fioriture delle piante anticipate. Ma soprattutto con il rischio siccità nelle campagne visto l'incombere della primavera prima del tempo. "Il melograno sta germogliando oltre ai mandorli, le pesche, le susine e le albicocche. Ma a breve potrebbero svegliarsi anche le vigne. Ed è in atto un'esplosione nella maturazione dei carciofi. Il caldo anomalo di quest'inverno primaverile sta stravolgendo i ritmi della natura e a pagarne sarà innanzitutto l'agricoltura", denuncia l'organizzazione agricola. Il risveglio anticipato infatti non sarà indolore. I pericoli sono tanti.

"C'è il rischio concreto di qualche gelata che bruci i germogli - spiega Coldiretti - La stessa germogliatura è spesso anomala, non uniforme, molte piante infatti non riescono a soddisfare il fabbisogno in freddo con il rischio di un indebolimento della pianta, quindi meno produzione e qualità inferiore". "L'andamento anomalo di questo inverno ci conferma che stiamo subendo le conseguenze dei cambiamenti climatici - sottolinea il presidente Battista Cualbu - con una più elevata frequenza di eventi estremi e sfasamenti stagionali che sconvolgono i normali cicli colturali ed impattano sul calendario di raccolta e sulle disponibilità dei prodotti che i consumatori mettono nel carrello della spesa. Dobbiamo sperare di limitare i danni, e di non subire ancora troppo a lungo queste temperature miti e mancanza di precipitazioni per dover magari poi fare i conti con gelate e precipitazioni anomale e concentrate".

"Nel cercare di mitigare i danni dobbiamo prendere atto dei cambiamenti climatici - afferma il direttore di Coldiretti Sardegna Luca Saba - Non c'è stagione in cui non commentiamo anomalie. In autunno le prolungate precipitazioni, adesso il caldo anomalo e la siccità oppure di insetti alieni. Per questo invochiamo ancora una volta il forum permanente sui cambiamenti climatici".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie