La Maddalena,B&B abusivo scoperto da Noe

Magazzino trasformato in struttura ricettiva con +30% volumetrie

Gestivano un b&b abusivo alla Maddalena, davanti a "Cala Francese". Due maddalenini titolari di una società di locazioni immobiliari sono stati denunciati dai carabinieri del Noe di Sassari per avere trasformato un magazzino in una struttura ricettiva, completamente abusiva.

Secondo quanto rilevato dai militari, i titolari della società, hanno eseguito una serie di interventi edilizi su un modesto caseggiato prima adibito a magazzino, su un terreno di circa un ettaro incastonato fra le rocce dell'arcipelago, dal valore di circa 1 milione di euro.

Per trasformare abusivamente il magazzino in un b&b, i due indagati hanno aumentato la volumetria del 30%, senza alcuna autorizzazione edilizia, e hanno quindi avviato l'attività ricettiva, anche in questo caso senza le necessarie autorizzazioni, e senza mai comunicare alla questura i nomi delle persone ospitate, che potevano prenotare le loro vacanze direttamente on line.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie