Rapina e sparatoria nel Nuorese, ferita carabiniere

Non è in pericolo di vita, caccia ai banditi

Rapina intorno alle 8 all'ufficio postale di via Mannironi a Fonni, dove i banditi hanno aperto il fuoco ferendo una donna carabiniere di 25 anni alla caviglia.

Secondo una prima ricostruzione dei militari, i rapinatori aanno atteso l'arrivo del direttore e dei dipendenti dell'ufficio postale e hanno fatto irruzione dentro il locale probabilmente dal retro. Sono riusciti a prelevare del contante e stavano per uscire in strada quando si sono resi conto dell'arrivo di una pattuglia dei Carabinieri. Così non hanno esitato a sparare contro la fiancata sinistra della Jeep: uno dei proiettili ha colpito una giovane carabiniere di 25 anni che era alla guida ferendola al polpaccio destro mentre il militare che si trovava al posto del passeggero è rimasto illeso. 

La donna  è stata trasportata in elisoccorso all'ospedale San Francesco di Nuoro: non è in pericolo di vita.

 I banditi sono poi sono scappati subito dopo la sparatoria impossessandosi dell'auto di uno dei dipendenti dell'ufficio postale, che è stata ritrovata in campagna e sulla quale sono a lavoro gli esperti del Ris.

 Intanto è caccia all'uomo a Fonni e nelle strade di campagna del Nuorese, Sul posto oltre ai Carabinieri della locale stazione anche i colleghi del comando provinciale di Nuoro. In tutte le vie di accesso al centro abitato ci sono posti di blocco.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie