Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Porti: in scali Sardegna 270mln per opere sbloccate nel 2021

Porti: in scali Sardegna 270mln per opere sbloccate nel 2021

Approvato il bilancio di sostenibilità dell'Authority

Approvato dal Comitato di gestione il bilancio di sostenibilità 2021 dell'Autorità di sistema portuale Mare di Sardegna. Le somme previste per opere sbloccate nel 2021 ammontano a circa 270 milioni di euro, cifra pari a circa il 27% dell'importo totale delle risorse previste dalle AdSP italiane per interventi nei porti. I numeri: otto scali, 44 milioni di tonnellate di merce, oltre 4 milioni e mezzo di passeggeri. Nel consuntivo zero episodi di corruzione e una ricaduta economica sul territorio isolano, con il 48% dei fornitori operativi in Sardegna.

Sul lato ambientale, l'AdSP ha gradualmente raggiunto il 100% sull'utilizzo di energia rinnovabile e sulla differenziazione dei rifiuti prodotti e raccolti, pari a 494 tonnellate annue. In ambito lavorativo interno, la fotografia del 2021 ritrae 79 dipendenti all'attivo, 99% dei quali a tempo indeterminato ed una componente femminile impiegata pari al 45,6 %.

Per quanto riguarda il valore economico direttamente generato - spiega l'Authority - nel 2021, lo stesso ammonta a 52 milioni e mezzo di euro, con una distribuzione all'esterno superiore ai 39 milioni. Una quota consistente deriva dalla ricerca di fondi (nazionali, comunitari e privati) per la realizzazione di studi, progetti, strutture materiali e immateriali al servizio dei porti e del sistema logistico. In tema di sostenibilità, nell'autunno 2021, l'Autorità ha proposto un progetto di transizione ecologica dei propri porti attraverso uno specifico Programma di azioni integrate (PAI) 2022-2026 denominato "Next rE-generation Ports", ammesso al finanziamento dei fondi PNRR da parte del Ministero della transizione ecologica e che vedrà realizzare, entro il 2025, interventi per quasi 50 milioni di euro per l'abbattimento di 12 mila tonnellate annue di CO2.

Sempre nel corso dell'ultima seduta del Comitato di Gestione, è stato adottato il Piano operativo di intervento di sistema 2022 (POI), documento di formazione professionale per la riqualificazione del personale delle imprese portuali. "Il bilancio di sostenibilità - spiega Massimo Deiana, presidente Adsp del Mare di Sardegna - e i risultati conseguiti altro non sono che il frutto, oltre che del lavoro intenso e professionale di tutto il personale dell'ente, anche di un dialogo costante e cristallino con il cluster portuale".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie