Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Terna punta sui giovani per la transizione energetica

Terna punta sui giovani per la transizione energetica

A Cagliari Tyrrhenian Lab, 15 studenti selezionati per master

di Stefano Ambu

Le nuove promesse del sistema elettrico del futuro, digitale, decarbonizzato e sostenibile arrivano dalle Università di Cagliari, Salerno e Palermo. Quindici studenti sardi sono stati selezionati per il Tyrrhenian lab, progetto promosso da Terna e presentato questa mattina a Cagliari. Parteciperanno al master di secondo livello intitolato "digitalizzazione del sistema elettrico per la transizione energetica". "Una grande opportunità per i nostri giovani - ha detto il rettore dell'Università di Cagliari Francesco Mola - che permette anche di mostrare fuori ciò che riusciamo a produrre. L'idea di lavorare con altri atenei ci affascina. E stiamo parlando di un progetto a lungo termine".

Tyrrhenian Lab è un centro di formazione di eccellenza per lo sviluppo di competenze tecnologiche e digitali per la gestione del sistema elettrico e all'accelerazione del processo di transizione energetica, distribuito nelle tre città in cui approderanno i cavi sottomarini del Tyrrhenian Link, fondamentale per lo sviluppo e la sicurezza del sistema elettrico nazionale. "Il percorso di costante collaborazione e condivisione con gli atenei coinvolti nel progetto ci ha portato oggi ad accogliere gli studenti che inizieranno un percorso intenso, fondato sulla competenza e sulla formazione di eccellenza", ha dichiarato Francesco Del Pizzo, direttore strategie di sviluppo rete e dispacciamo ti di Terna.

"Il Tyrrhenian Lab ci permetterà di formare figure professionali di primo livello, in grado di operare in un settore complesso come quello elettrico. Quella di Terna è una scelta coraggiosa: sviluppiamo competenze interne, valorizzando i territori in cui operiamo, per raggiungere i nostri obiettivi".

Al termine del master, che punta a creare nuove professionalità dotate di competenze manageriali, ingegneristiche informatiche e statistiche, gli studenti che saranno assunti da Terna nella sede di Cagliari potranno operare in qualità di: esperti di algoritmi e modelli per il Mercato Elettrico, esperti di sistemi di analisi e regolazione, esperti di gestione degli apparati di campo, esperti dei sistemi di Automazione di Stazione (Sas) ed esperti di Sistemi IoT di Stazione.

Tra il 18 luglio e il 18 settembre, nonostante la pausa estiva, sono pervenute complessivamente 170 domande di ammissione. Di queste, il 45% a Cagliari, il 31% a Salerno e il 24% a Palermo. Rispetto al totale delle domande ricevute, è stata registrata una elevata partecipazione femminile: circa il 21%, dato superiore alla media delle facoltà di ingegneria. La maggior parte dei candidati ha una laurea in Ingegneria Energetica (23%), seguiti da laureati in Ingegneria Elettrica e Meccanica.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie