Cucina fatta in casa, nuova microimpresa

Progetto pilota a Ollollai, occasione per nuova occupazione

Un menù con le specialità di Ollolai, con la cucina di casa che si trasforma in un laboratorio domestico di produzione di prodotti tipici. È "Fatu in Domo", progetto pilota per lo sviluppo di una rete di microimprese domestiche agroalimentari (Iad). Nasce su iniziativa dell'associazione "Sa Mata, l'albero delle idee", presieduta da Veronica Matta, e del Comune del centro barbaricino guidato da Efisio Arbau: sarà presentato il 24 gennaio alle 10 nella sala consiliare del Municipio in un primo incontro con i cittadini.

"Una piccola-grande rivoluzione, utile per creare una base produttiva a marchio Ollolai, con disciplinari che garantiscano qualità e identità dei prodotti fatti in casa", spiega il sindaco Arbau. Un modo per valorizzare ricette della tradizione di questo borgo montano diventato celebre per il progetto contro lo spopolamento voluto dal primo cittadino "Case in vendita a un euro" e per i set del reality show con le coppie straniere che hanno acquistato qui la loro abitazione mandato in onda dalla Tv olandese Rtl.

"Ollolai custodisce un patrimonio di ricette e sapienze che possono creare reddito", chiarisce il sindaco. Non c'è che l'imbarazzo della scelta tra specialità di pasta fresca ripiena di formaggio, come ad esempio Sos hulurzones, il pane longu, una variante locale del carasau, distillati di abbardente, formaggi, dolci, tra cui spicca sa savada ovvero la seada col miele di asfodelo. "Un'occasione di reddito per tanti giovanissimi disoccupati - conferma Veronica Matta - ma anche per tanti pensionati che aderendo al progetto potranno trasformare la propria passione in cucina in un'attività economica, seguendo determinate linee guida per il rispetto delle leggi sull'igiene e la sicurezza alimentare. Un'iniziativa che punta a tutelare il territorio e i prodotti agroalimentari d'eccellenza della comunità ollolaese e coinvolgere in modo attivo la comunità".

Per il sindaco Arbau si tratta di "un reale investimento nel territorio come fattore di successo delle produzioni agroalimentari tipiche della zona. Fatu in Domo - spiega - è parte di una strategia di sviluppo locale che portiamo avanti da diversi anni".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie