Sindaco Leonessa: verifica inopportuna

Comune sorteggiato per ispezione amministrativa e contabile

(ANSA) - RIETI, 8 GIU - "Il Comune di Leonessa è stato sorteggiato dal Ministero dell'Economia e Finanza per essere sottoposto a verifica amministrativo contabile. Ci chiedono di fornire cinque anni di atti amministravi e contabili per un totale di 37 diversi tipi di documenti a partire dal 2013 ad oggi. Un aggravio di lavoro immenso per un Comune già in seria difficoltà da oltre due anni per colpa del terremoto e di una ricostruzione che non c'è". Così in una nota il sindaco di Leonessa (Rieti) e parlamentare di FdI, Paolo Trancassini. "Invece di sostenerci - prosegue il sindaco del comune reatino colpito dal sisma - e lavorare al nostro fianco per garantire la sopravvivenza delle comunità locali, lo Stato aggiunge al danno la beffa. Presenterò tempestivamente un'interrogazione parlamentare al ministro dell'economia Tria: vogliamo sapere - conclude Trancassini - come sia possibile che a enti locali in stato di emergenza, che affrontano a stento l'ordinaria amministrazione, si possano infliggere 'per sorteggiato' ulteriori ostacoli burocratici". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: