Solidarietà Nevi (FI) ad Alemanno

"Indagato per avere fatto suo lavoro nell'interesse cittadini"

(ANSA) - PERUGIA, 7 GEN - "Esprimo a nome mio e del gruppo consiliare regionale di Forza Italia la più totale solidarietà al sindaco di Norcia Nicola Alemanno, che è indagato solo per aver fatto bene il suo lavoro nell'interesse dei cittadini": a dirlo, all'ANSA, è Raffaele Nevi, capogruppo FI in seno all'assemblea legislativa della Regione Umbria. Nevi interviene sull'avviso di garanzia inviato dalla procura della Repubblica di Spoleto al sindaco Alemanno e ad altre due persone, a seguito della realizzazione del centro polifunzionale della frazione di Ancarano. "La speranza - aggiunge Nevi - è che un magistrato illuminato archivi immediatamente questo provvedimento perché altrimenti sarebbe gravissimo. E costituirebbe un precedente molto pericoloso che indurrebbe sindaco e tecnici a non assumere più decisioni". Infine Nevi sottolinea che "quando ci sono queste devastanti calamità occorre una legislazione speciale che metta nelle condizioni di poter garantire una risposta immediata da parte dello Stato". "Lo abbiamo detto più volte - osserva - che non si può rispondere a questo tipo di emergenze con strumenti ordinari e oggi questo fatto porta alla attenzione della opinione pubblica il tema che ora va affrontato e risolto immediatamente dal Governo". Al sindaco, come lui stesso ieri ha riferito all'ANSA, viene contestato il fatto che avrebbe autorizzato la struttura seguendo le procedure dell'emergenza, invece di quella ordinaria. Secondo i magistrati il centro non avrebbe le caratteristiche della struttura emergenziale. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: