Campotosto, il terremoto dimenticato

Paese fantasma e in macerie a 3 anni dal sisma

(FOTO di ENRICA DI BATTISTA)

Campotosto, in provincia di L'Aquila, duramente colpito dal terremoto del 18 gennaio 2017, è ancora un paese fantasma. A tre anni dal sisma la comunità, ormai ridotta a una cinquantina di abitanti, si è riunita per un pranzo nella struttura donata al paese dagli alpini. Il paese è completamente distrutto dopo la scossa di tre anni fa e le successive demolizioni. Gli abitanti risiedono ancora nei Map (Moduli abitativi provvisori) già presenti dal terremoto di L'Aquila del 2009. Le prossime nove casette provvisorie (Sae) di cui il paese necessita devono arrivare. La vera ricostruzione è invece ancora lontana.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie