Oscar: Sarandos, con Netflix tra i grandi studios

Nuovi progetti animazione. Perdita Friends? E' guerra streaming

(ANSA) - ROMA, 22 GEN - Netflix è di fatto lo studio con maggior nomination agli Oscar: un totale di 24 tra cui le 10 di The Irishman di Martin Scorsese e le sei di Marriage Story di Noah Baumbach.
    "È eccitante che alla fine siamo diventati lo studio più nominato agli Oscar con quei film. La cosa più eccitante è che quei film sono tutti incredibilmente popolari anche tra i nostri clienti dello streaming", ha detto Sarandos come riporta Variety. Il cco di Netflix ha sottolineato il debutto nell'animazione, nuova grande area di interesse per l'azienda.
    "Klaus", il primo film animato originale della piattaforma, è stato un "vero piacere per la folla" e ha conquistato un nomination agli Oscar, permettendo a Netflix di entrare nello stesso cerchio di star del settore come Disney e DreamWorks. E ha citato due nuovi titoli che usciranno entro la fine dell'anno: "The Willoughbys" e "Over the Moon" (con all'opera il disegnatore della Sirenetta Glen Kean). Nell'intervista riportata da Variety, Sarandos ha parlato anche della perdita dei diritti di streaming di Friends, dal 1 gennaio, "come segno dell'accresciuta battaglia delle guerre di streaming": la storica sitcom è in esclusiva su Hbo Max, il servizio streaming di WarnerMedia. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie