Milly Milledomande, filosofia per bimbi

Luca Milano (Rai Ragazzi), essenziale ampliare l'orizzonte

(ANSA) - ROMA, 13 MAR - Con Milly Milledomande anche la filosofia per bambini è arrivata in tv. La serie ha debuttato il 12 marzo su Rai Gulp ed è subito stata accolta positivamente, soprattutto tra i ragazzini a cui si rivolge: con il 10% di share tra 8 e 14 anni è stata tra i programmi più visti della mattina.
    La serie - spiega una nota di Rai Ragazzi - esplora la filosofia in maniera leggera e divertente, ma determinata: la paura, la bellezza, la normalità, la verità e i suoi limiti, la felicità, la morte, sono temi su cui la giovane protagonista Milly si interroga coinvolgendo amici, insegnanti, familiari, e persino il suo cagnolino, in un percorso di domande che partono da piccoli esempi di vita vissuta.
    "Per la tv di servizio pubblico ampliare l'orizzonte dei programmi per bambini è essenziale - dichiara Luca Milano, direttore di Rai Ragazzi - per sviluppare la curiosità e il senso critico, per capire che i problemi hanno tante facce e che il confronto con gli altri è essenziale per formare le proprie idee".
    Milly Milledomande è una serie realizzata in collaborazione tra France Televisions, la tv pubblica francese, e la Rai e va in onda ogni giorno su Rai Gulp.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA