Film al giorno: al cinema nel segno di Fellini

Tante le iniziative per celebrare i 100 anni dalla nascita

di Francesco Gallo (ANSA) - ROMA, 20 GEN - Torna nelle sale italiane il grande Federico Fellini in occasione dei 100 anni dalla sua nascita.
    Tra le tante iniziative organizzate per celebrare questa ricorrenza spicca quella promossa da Cineteca di Bologna, Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale e Istituto Luce - Cinecittà, che dal 13 gennaio hanno riportato nelle sale cinematografiche, in versione restaurata, alcuni dei suoi film.
    Un valore aggiunto se si pensa che Fellini era un grande sostenitore della visione in sala. Ecco comunque i cinque film che sarà possibile vedere nelle sale di tutta Italia: dal film d'esordio 'Lo sceicco bianco' a 'I vitelloni', del '53, scritto con Ennio Flaiano, ai lavori che lo hanno reso celebre in tutto il mondo: 'La dolce vita', '8 e mezzo' e 'Amarcord', preceduto da 'Amarcord Fellini'. Ovvero un montaggio di otto minuti di provini e tagli curato da Giuseppe Tornatore.
    In occasione dei 100 anni dalla nascita di Federico Fellini da stasera, al Cinema Nuovo Sacher di Nanni Moretti di Roma, si terrà Fellini 100 per I lunedì del Nuovo Sacher. Saranno proiettati: 'Lo sceicco bianco' (ore 16:15), I vitelloni (18:00), 8 ½ (20:00) e Amarcord (22:30).
    La proiezione di 8 ½ sarà introdotta da Emiliano Morreale.
    Il programma sarà in parte replicato lunedì 27 gennaio (anche con la proiezione di La dolce vita).
    Per la visione dei cinque film è disponibile alla cassa la tessera abbonamento al prezzo di 15 euro.
    Fellini, va ricordato, ha vinto quattro Oscar per il miglior film straniero, con 'La strada', 'Le notti di Cabiria', '8 e mezzo' e 'Amarcord'.
    Candidato poi dodici volte al Premio Oscar, per la sua attività da cineasta gli è stato conferito nel 1993 l'Oscar alla carriera.
    Ha vinto inoltre due volte il Festival di Mosca (1963 e 1987), la Palma d`oro al Festival di Cannes nel 1960 per 'La dolce vita' e il Leone d`oro alla carriera alla Mostra del Cinema di Venezia nel 1985. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie