Borsa: Europa rallenta con il petrolio in rialzo

In calo utility mentre sale energia. Stabile euro sul dollaro

(ANSA) - MILANO, 05 MAR - Le Borse europee rallentano con il prezzo del petrolio a 65 dollari al barile dopo la riunione dell'Opec+. Gli investitori guardano agli Usa e all'andamento del mercato obbligazionario dopo le dichiarazioni del presidente della Fed. Sul mercato valutario l'euro sul dollaro prosegue a 1,1940 a Londra.
    In calo Parigi e Madrid (-0,8%), Londra e Francoforte (-0,6%) e Milano (-0,4%). L'indice d'area stoxx 600 cede lo 0,6% con il settore immobiliare (-1%), le utility (-0,8%) e le Tlc (-0,5%). In calo anche la farmaceutica (-0,5%) mentre sono piatte le banche. Bene il comparto dell'energia (+0,1%) con Bp (+0,1%) e Total (-0,1%).
    A Piazza Affari andamento positivo per Saipem (+1,6%), Tenaris (+0,6%) Eni (+0,9%). In calo Inwit e Diasorin (-1,9%) e Nexi (-2,5%). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie